Patrizia Speroni
Leggimi

La responsabilità di essere un chirurgo plastico

Intervista al dott. Santo Gentilcore, chirurgo plastico a Milano


Il chirurgo plastico dott. Santo Gentilcore ci racconta la sua esperienza professionale. Non è facile confrontarsi con le aspettative di un paziente che vuole modificare il proprio aspetto fisico.

Modificare una parte del proprio corpo non è una scelta semplice ed il professionista deve prendere in considerazione anche l’aspetto psicologico che sta dietro la richiesta di un cambiamento.

Se inizialmente era molto consistente la percentuale di donne che chiedeva un intervento di chirurgia plastica, oggi cresce considerevolmente la richiesta maschile.

Sempre meno persone si presentano nello studio del professionista con una fotografia di un personaggio noto a cui vorrebbero assomigliare.

Un buon chirurgo plastico deve anche avere il coraggio di rifiutare un intervento, quando la richiesta è impossibile da soddisfare.

Per voi la possibilità di riascoltare l’audio dell’intervista, realizzata il 10 giugno 2010:

 


Scrivimi!

patrizia.speroni@aruba.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *